2013 UN ANNO DI SUCCESSI PER IL FRANCIACORTA

Postato da Fede il 20 dicembre 2013 alle ore 18:00.

Il Franciacorta si prepara a chiudere un 2013 da protagonista in attesa del rush finale rappresentato dalle ormai prossime festività natalizie. Dal Consorzio le prime valutazioni sull’anno che si sta concludendo e la soddisfazione per gli ottimi punteggi ottenuti nelle 6 principali guide italiane di vini.

Un aumento a doppia cifra sui mercati esteri è invece la performance più attesa, grazie alle attività di promozione e comunicazione che il Consorzio Franciacorta ha pianificato nell’ultimo anno, in particolare in Gran Bretagna, Stati Uniti, Giappone e Germania.

L’elevata qualità del vino Franciacorta è attestata poi dai critici dell’enologia: tra le prime 50 etichette “metodo classico” valutate nelle edizioni 2014 delle sei principali guide italiane: Duemilavini, Gambero Rosso, L’Espresso, Slow Wine, Sparkle-Bere Spumante, Veronelli ben 37 sono Franciacorta e, anche quest’anno, Franciacorta si aggiudica il vertice della classifica.

A conferma del crescente apprezzamento del Franciacorta oltreconfine, per la prima volta quest’anno nel prestigioso volumeChristie’s World Encyclopedia of Champagne & Sparkling Wines, di Tom Stevenson (uno dei più rinomati esperti di metodo classico e sparkling wine al mondo), la sezione dedicata agli stati Europei, recensita da Essi Avellan (Master of Wine e direttore della rivista Fine Champagne), apre con la descrizione del Franciacorta a cui è stato riconosciuto il ruolo di principale riferimento qualitativo della categoria.

Di seguito la classifica stilata sulla base della somma delle valutazioni delle sei guide: Duemilavini, Gambero Rosso, L’Espresso, Slow Wine, Sparkle-Bere Spumante, Veronelli.

Classifica Franciacorta 2013

Un commento

  • Sono molto fiera personalmente, del fatto che un vino completamente italiano, come il Franciacorta sia apprezzato anche all’estero, anzì vorrei dire, soprattutto all’estero. E che nonostante molti abbiano tentato di ottenere un prodotto come questo, non siano riusciti ad ottenere nemmeno un risultato minimamente simile all’originale! Il vino Franciacorta è uno dei tanti vantaggi e pregi che l’Italia può offrire e che deve essere salvaguardato!

Lascia un commento